Quanto si fa in ipnosi viene ricordato dopo la trance?

Normalmente la persona che entra in uno stato di trance ipnotica rimane sempre vigile, attiva e partecipativa semplicemente in un modo diverso a quello che normalmente avverte, più rilassato e disponibile a recuperare informazioni e ricordi ai quali consapevolmente non riesce ad accedere.

Per questo motivo, nella grandissima maggioranza delle volte, il paziente che viene riportato allo stato naturale di veglia ricorda ciò che è stato detto/fatto durante l’ipnosi.

L’amnesia post-ipnotica invece è una tecnica che può esser utilizzata in quei casi traumatici che lo psicoterapeuta ritiene ancora emotivamente critici, traumatici e predispone la possibilità di posticiparne il ricordo cosciente.